Luisito Perazzo

Luisito Perazzo

blog

Campano d’origine, Luisito Perazzo aveva progettato una strada differente: ingegneria al Politecnico di Milano. Ma una serie di incontri fortuiti scatenano la sua curiosità e la sua voglia di scoprire il mondo del vino. Ed è subito amore.
Inizia quindi un percorso che porta Luisito a immergersi totalmente in questo mondo. Decide di intraprendere la carriera attraverso le competizioni, con l’obiettivo di mettersi alla prova e di poter visitare personalmente i territori da cui nascono i grandi vini. Nel 2005 è proclamato Miglior sommelier d’Italia Ais (dopo aver guadagnato il titolo di Miglior sommelier di Lombardia l’anno precedente). Grazie alla costante voglia di apprendere tutto ciò che contribuisce alla soddisfazione del cliente nella sua “sosta” a tavola, Luisito Perazzo sviluppa e approfondisce la conoscenza nel mondo del vino, dei distillati e delle bevande, distinguendosi e collocandosi in una posizione di “servizio assoluto”. L’interazione tra sé e il commensale si determina in tempo reale, alimentata dalla passione, educando la propria consapevolezza e promuovendo la cultura del vino su tutti gli aspetti.